Vitovalor 300-P: il microcogeneratore a celle a combustibile per la tua casa

Vitovalor 300-P è il microcogeneratore a celle a combustibile a bassa temperatura PEM che provvede alla produzione contemporanea di energia elettrica e termica.

E’ costituito da serbatoio d’accumulo acqua di riscaldamento da 170 litri e una caldaia a condensazione di supporto. Il modulo celle a combustibile può funzionare fino a 20 ore giornaliere garantendo 15 kWh di energia elettrica al giorno. Ha una potenzialità elettrica di 0,75 kW e termica da 1 a 20 kW, con un grado di rendimento elettrico del 37%(Hi). La caldaia a supporto è dotata di bruciatore Matrix, scambiatore Inox-Radial e bollitore per acqua calda sanitaria da 46 litri in acciaio inox. Grazie alla App con Vitoconnect 100 OPTO1 è possibile
la gestione a distanza dell’impianto.

La scelta della tecnologia a celle a combustibile consente una considerevole riduzione dei costi dell’energia primaria e la massima efficienza energetica, accanto a una riduzione del 50% delle emissioni di CO2  rispetto alla tecnica della condensazione. Questa soluzione è ideale per le abitazioni a basso fabbisogno energetico.

Vitovalor 300-P ha partecipato al Percorso di Efficienza e Innovazione, l’iniziativa organizzata nell’ambito di MCE 2016 in collaborazione con il Politecnico di Milano che guiderà gli operatori del settore alla scoperta dei prodotti e dei sistemi più efficienti e innovativi. 

Didascalia immagine 1:

Il modulo celle a combustibile può funzionare fino a 20 ore al giorno. 

Didascalia immagine 2:

Vitovalor 300-P è ideale per le abitazioni a basso fabbisogno energetico. 


Immagini comunicato