Riqualificazione energetica di una villa in collina a Torino

Tipologia di intervento: riqualificazione

Prodotti Viessmann: Pompa di calore Energycal AW PRO AT + Caldaia a condensazione Vitodens 200-W + Pannelli fotovoltaici Vitovolt

Progetto Architettonico: Studio Scott, Torino (TO)

Impresa costruttrice: Sirio Costruzioni, Torino (TO)

 

Il progetto riguarda una villa costruita alla fine degli anni Settanta sulla collina di Torino, immersa nel verde, in un contesto silenzioso e bene esposto al sole. Obiettivi centrali della Committenza erano minimizzare l’impatto sull’ambiente e ridurre il più possibile i consumi energetici, unitamente al vivere in una ambiente dotato del massimo comfort termico e luminoso. 

L’involucro dell’edificio è stato progettato con un elevato grado di isolamento, scegliendo il cappotto esterno per le pareti opache, applicando il vetro triplo ad alte prestazioni per le grandi vetrate e correggendo tutti i punti freddi.

Con l’intervento, la villa è stata completamente ristrutturata ed è divenuta un edificio ad energia quasi zero, in classe energetica A4 (consumi pari a 20 kWh/m² anno a copertura di tutti i servizi energetici).

Il progetto costituisce uno dei primi esempi di ritiro del credito fiscale da parte del General Contractor, corrispondente all'importo di isolamenti termici e impianti ad alta efficienza. In questo modo si è generato uno sconto immediato pari al costo di tutti gli impianti dell’edificio, che ha permesso di ottenere un edificio ad altissime prestazioni energetiche senza pagarne gli extra costi.

Questo è stato uno dei progetti Gold vincitori del Concorso di Idee 2020


Sfoglia le immagini!


L'impianto in dettaglio

L’impianto di climatizzazione è stato progettato per garantire il massimo comfort termico invernale ed estivo, l’assenza di flussi d’aria, la completa gestione domotica e consumi minimi ed è realizzato interamente con tecnologia Viessmann.
Il generatore principale è una pompa di calore monoblocco aria/acqua Energycal AW PRO AT da 37,5 kWt, abbinata a una caldaia a condensazione Vitodens 200-W (35 kW), a un accumulo inerziale di acqua tecnica da 800 litri Solarcell e a un accumulatore Solarcell SPU da 1000 litri, quest’ultimo a sua volta accoppiato a un produttore ACS istantaneo Vitotrans 353.

La particolarità del progetto è l’utilizzo della pompa di calore polivalente Energycal AW PRO che, durante il raffrescamento estivo, scarica il calore estratto dagli ambienti nell’accumulatore puffer: con il calore accumulato, si produce istantaneamente l’acqua sanitaria, in modo perfettamente igienico e senza rischi legati alla legionella.

L’intero impianto viene direttamente alimentato da un grande impianto fotovoltaico Vitovolt 300 da 15 kW di picco che, durante l’estate, permette di climatizzare gli ambienti e produrre acqua calda sanitaria senza costi in bolletta.

L'impianto in dettaglio della villa nzeb sulla collina a Torino

Concorso di Idee Viessmann

Il progetto relativo alla riqualificazione energetica di questa villa è stato presentato dall'architetto Federico Cerutti dello studio ZEB Studio in occasione del Concorso di Idee Viessmann Edizione 2020, conquistando un posto tra progetti Gold premiati.

 

Il Concorso di Idee è l'iniziativa annuale di Viessmann che coinvolge architetti e progettisti termotecnici, chiamati a presentare progetti che si distinguono per la qualità progettuale globale, per i requisiti di efficienza energetica e sostenibilità economica ed ambientale sfruttando al meglio le innovazioni tecnologiche disponibili.