Il progetto di tre palazzi identificati da specifici elementi colorati

Dati del progetto

Località: Fidenza (PR)
Destinazione d'uso: Residenziale
Committente: Montanari Costruzioni
Tipologia: Nuovo edificio / impianto

Il progetto

Il progetto prevede la realizzazione di un nuovo mini quartiere denominato “Il Giardino Delle Gemme” a Fidenza (PR), costituito da tre palazzi che si affacciano su una piazza-giardino, ciascuno composto da 11 alloggi di diverse metrature, per un totale di 33 residenze.

Ciascun edificio sarà caratterizzato esternamente da dettagli colorati che, oltre a identificare esteticamente ciascun palazzo, ne definiscono anche il nome: Palazzo Diaspro, Palazzo Tormalina e Palazzo Eliodoro.

L’intervento verrà realizzato in una zona semicentrale della città, recuperando un’area occupata da immobili da molti anni inutilizzati. I vecchi fabbricati saranno demoliti e l’area urbanizzata a nuovo, e verrà realizzato un arredo urbano integrato da zone verdi in grado di suggerire emozioni e regalare ai futuri abitanti comfort e benessere. I fabbricati saranno certificati passivi da PHI Italia Passive House Institute Italia, certificati attivi da Active House Italia, certificati A4 a consumo quasi zero (NZEB) e qualificati secondo il Protocollo Multi-Comfort Saint Gobain.

Per il progetto verranno impiegati materiali certificati sotto il profilo delle materie prime per evitare il rilascio di inquinanti all’interno delle abitazioni.

viessmann_concorso_di_idee_2019_il_giardino_delle_gemme_fidenza_studio.jpg

Sfoglia la gallery fotografica


L'impianto nel dettaglio

Il progetto prevede l’installazione di tre pompe di calore Vitocal 200-S aria/acqua splittate reversibili con tecnologia inverter DC e fluido frigorigeno ecologico R410A, alimentate ad energia elettrica, per la produzione di energia termica ad uso riscaldamento/raffrescamento e produzione acqua calda sanitaria.

Inoltre, nel progetto è stata prevista l’installazione di due collettori solari Vitosol 300-TM a tubi sottovuoto secondo il principio heatpipe, per la formazione di un campo solare termico ad uso produzione acqua calda di consumo. È previsto anche un impianto fotovoltaico Vitovolt sulla copertura dell’edificio per ridurre i consumi elettrici da rete.

Nella centrale termofrigorifera è previsto un accumulo di acqua tecnica Solarcell SPCF per ottimizzare il funzionamento delle pompe di calore riducendo il numero degli avviamenti a due bollitori per la produzione di acqua calda sanitaria Sorlarcell R2 BC HP.

La qualità dell’aria interna verrà gestita tramite un sistema autonomo di ventilazione meccanica controllata composto da recuperatori di calore ad altissima efficienza, dotato di filtri, adatto a garantire salubrità per chi vive gli spazi dall’interno.

Il Giardino delle Gemme: impianto nel dettaglio

Il Giardino delle Gemme: tavola di progetto

viessmann_concorso_di_idee_tavola_progetto.jpg

Concorso di Idee
L'iniziativa di Viessmann che promuove ogni anno la progettazione innovativa ed efficiente

Viessmann Italia, forte sostenitrice della progettazione efficiente, sponsorizza ogni anno un Concorso di Idee che stimola i progettisti termotecnici a proporre soluzioni che si distinguono per la qualità progettuale globale, per i requisiti di efficienza energetica e sostenibilità economica ed ambientale sfruttando al meglio le innovazioni tecnologiche disponibili..

Concorso di Idee 2020
Into a new decade: flessibilità e indipendenza energetica

L‘edizione del Concorso di Idee Viessmann 2020 è, oltre che la prima edizione del nuovo decennio, anche l‘undicesima edizione di un‘iniziativa nata nel 2010.

Un'iniziativa che anno dopo anno, edizione dopo edizione, ha evidenziato come il settore sia in rapidissima evoluzione, diventando sempre più multidisciplinare, multitecnologico e multisettore. Basti pensare a come stiamo iniziando a rivedere le politiche di approvvigionamento e autoproduzione di energia in funzione dei sistemi di mobilità che stanno prendendo piede.