Con la nuova caldaia a condensazione a gas, il condominio di 44 alloggi risparmia 16mila euro l'anno in bolletta

Tipologia di intervento: riqualificazione energetica

Impianto di riscaldamento: centralizzato con caldaia a gas a condensazione per gas metano

Progettista termotecnico: Studio Tecnico Sabattini 

Installatore: Climart Zeta Srl

Prodotti Viessmann: caldaia a gas a condensazione Vitocrossal 200 tipo CM2
 

Passare dalla classe energetica F alla D, risparmiare circa 16mila euro l'anno sulle spese di riscaldamento e ammortizzare in pochi anni la spesa per l'impianto di riscaldamento più efficiente grazie alle detrazioni fiscali: presso un condominio di 44 alloggi a Idice di San Lazzaro, Bologna, l'intervento di riqualificazione energetica si è tradotto in un investimento in efficienza e risparmio.

Il condominio necessitava di sostituire il vecchio generatore di calore a metano in quanto obsoleto (era stato installato nel 1980), ammalorato e sovradimensionato rispetto al carico necessario (697 kW di potenza utile a fronte di un fabbisogno di energia di circa la metà), oltre che inadeguato dal punto di vista della produzione dell'acqua calda sanitaria per le esigenze dei condòmini. Insomma, troppi consumi e tanti problemi di rendimento.

Dopo un'accurata analisi, il progettista e direttore lavori Andrea Sabattini ha proposto un intervento a 360°: sostituzione della caldaia, installazione di valvole termostatiche per la contabilizzazione del calore, così da ottenere anche un adeguamento normativo, e infine un intervento a livello di involucro dell'edificio, con la coibentazione del sottotetto per ridurre il carico termico negli ultimi piani e contenere la potenza della caldaia sotto i 350 kW. 

L'analisi è stata accompagnata da una stima sui costi dell'investimento e sui tempi del ritorno economico, e questo ha favorito fin da subito l'intesa tri condòmini.

Questa riqualificazione ha ottenuto degli ottimi vantaggi sia economici che di risparmio energetico. I condòmini hanno potuto usufruire dei bonus casa previsti per l’efficientamento energetico con detrazioni fiscali del 65% in dieci anni. Ciò significa che, al netto delle agevolazioni alla spesa, l’intervento verrà a costare il 35% dei 180 mila euro iniziali, ovvero 65mila euroo.
A livello energetico c’è stata una riduzione dei consumi di oltre un terzo: il condominio a Idice di San Lazzaro è passato da una classe energetica F a una classe energetica D e la spesa annua per il riscaldamento si è ridotta da circa 46mila euro a 30mila.


Sfoglia le immagini!


Climart Zeta Srl, Partner per l'Efficienza Energetica Viessmann

Realizzazione dell'impianto di riscaldamento

L'impianto è stato realizzato da Climart Zeta Srl, Partner per l'Efficienza Energetica Viessmann di Villanova di Castenaso, Bologna.

Vuoi vedere altre impianti realizzati da Climart Zeta Srl oppure contattarlo per una consulenza? Clicca sul link sottostante! 


Caldaia a condensazione a gas Vitocrossal 200 di Viessmann per la riqualificazione dell'impianto centralizzato del condominio a San Lazzaro, Bologna

L'impianto nel dettaglio - Caldaia a condensazione a gas Vitocrossal 200

L'impianto centralizzato è alimentato da una caldaia a condensazione a gas Vitocrossal 200 tipo CM2 con una potenza al focolare di 293 kW. Grazie al bruciatore a irraggiamento MatriX, che assicura un funzionamento ecologico e particolarmente silenzioso, e allo scambiatore di calore Inox-Crossal in acciaio inossidabile, la caldaia riesce a raggiungere rendimenti particolarmente elevati e a contenere quindi i costi energetici. 

Per assicurare una produzione efficiente di acqua calda sanitaria è stato installato un Solarcell. In aggiunta, per ridurre al minimo la manutenzione e per favorire il funzionamento della caldaia, sono stati consigliati degli addolcitori per il trattamento dell’acqua.

Presso il condominio è stata installata una Vitocrossal 200 tipo CM2, attualmente è disponibile Vitocrossal 200 tipo CM2C.