Forte coesione e crescita di Viessmann durante la crisi dovuta alla pandemia

  • Il fatturato totale è aumentato del 6% raggiungendo un nuovo record di 2,8 miliardi di euro
  • Il numero totale dei dipendenti della famiglia Viessmann aumenta di 450 unità e raggiunge le 12.750 unità
  • Creare spazi vitali per le generazioni future: massima crescita per le soluzioni climatiche basate sulle energie rinnovabili e servizi digitali
  • Una gestione della crisi con successo guidata da tre principi: salute, responsabilità sociale e sicurezza del futuro
  • Forte inizio del nuovo anno finanziario 2021
  • Ulteriori opportunità di crescita attraverso l'espansione dell'offerta di soluzioni integrate e l'ingresso in nuovi mercati in Sudafrica e nel Sudest asiatico

Allendorf (Eder), Germania, 22 marzo 2021 – Il gruppo Viessmann ha superato con successo l'anno passato nonostante la pandemia mondiale di COVID-19. Dopo il crollo del mercato globale all'inizio della crisi, l'azienda a conduzione familiare, insieme ai suoi partner installatori, ha dato rapidamente un contributo significativo al mantenimento della vita quotidiana nella società come industria di sistema e ha proseguito con successo il suo percorso di crescita. Il fatturato totale nel 2020 è aumentato del 6 per cento per un totale di 2,8 miliardi di euro (anno precedente: 2,65 miliardi di euro) raggiungendo un nuovo livello record.

Maximilian Viessmann, Co-CEO dell'azienda di famiglia: "Grazie a un senso di solidarietà unico tra i nostri partner installatori e i 12.750 membri della nostra famiglia, siamo riusciti a continuare a crescere con successo in un anno di crisi. Con molta energia positiva e per uno scopo comune: creare spazi di vita per le generazioni future. Una crisi mostra chiaramente chi sei e non chi vorresti essere. Insieme e uniti, abbiamo dimostrato chi siamo. Sono estremamente grato per lo spirito di squadra, la solidarietà e il senso di responsabilità dimostrato da tutta la squadra".

Una gestione della crisi di successo guidata da tre principi

Dall'inizio della pandemia, l'azienda si è concentrata su tre principi guida: Primo, assicurare la salute di tutti i membri della famiglia in tutto il mondo. Secondo, assumere responsabilità sociali. Terzo, assicurare il futuro dell'azienda.
Fatti rilevanti dimostrano che tutti e tre i principi sono stati attuati con successo: nonostante i nostri oltre 20 stabilimenti produttivi nel mondo abbiano continuato la produzione quasi senza interruzioni, il numero di casi di COVID-19 all'interno dell'azienda è stato inferiore alla media, grazie all’applicazione di efficaci principi in merito all’igiene, al contatto e alla condotta, così come una strategia di test di vasta portata.
La famiglia globale Viessmann ha affrontato in modo impressionante anche nuove sfide in termini di responsabilità sociale. Grazie a iniziative interne, alla produzione di soluzioni climatiche si è affiancata la produzione di ventilatori portatili, stazioni di emergenza, visiere e disinfettanti. Inoltre, gli ingegneri Viessmann, in collaborazione con esperti di medicina e con l'Università RWTH di Aquisgrana, hanno sviluppato nuove soluzioni di purificazione dell'aria che provvedono al ricambio d’aria continuo nelle aule scolastiche. Depurando costantemente l'aria e alimentando le aule con aria fresca, gli aerosol vengono eliminati e gli studenti e gli insegnanti sono protetti nel miglior modo possibile dalle infezioni virali. Inoltre, la fondazione Viessmann, di proprietà della famiglia, ha sostenuto più di 80 scuole durante la crisi con soluzioni di ventilazione, laptop, computer, monitor, disinfettanti o maschere, affinché possano continuare a insegnare ai loro alunni.
Dr. Markus Klausner, CTO di Viessmann Climate Solutions: "Le idee tecnologicamente creative e straordinarie per lo sviluppo di apparecchiature mobili di ventilazione o soluzioni di ventilazione per le scuole provengono tutte dai nostri team. Dietro tutte le nostre soluzioni c'è molta competenza ingegneristica, attenzione ai dettagli e un alto livello di affidabilità. Perché queste sono parti integranti del nostro più che centenario DNA Viessmann. Siamo estremamente orgogliosi di questa creatività e co-creazione da parte dei membri della nostra famiglia".
Allo stesso tempo, Viessmann ha continuato a investire nel proprio futuro nonostante la crisi. Ciò comprende l'espansione delle attività di ricerca e sviluppo in tecnologie innovative, come i sistemi di riscaldamento a idrogeno e le celle a combustibile, o le soluzioni olistiche per case alimentate esclusivamente a elettricità, compresa la gestione digitale dell'energia. Anche la creazione di un nuovo centro di sviluppo per le pompe di calore a Dresda, in Germania, fa parte di questi investimenti. Nel 2020, tutti gli investimenti effettuati per garantire il futuro dell'azienda ammontano a più di 120 milioni di euro. Allo stesso modo, l'azienda ha continuato a investire nei propri dipendenti durante la crisi e ha aumentato il numero totale di membri della famiglia. Alla fine dell'anno, la famiglia Viessmann contava un totale di 12.750 membri in tutto il mondo (contro i 12.300 dell'anno precedente).
Dr. Ulrich Hüllmann, CFO del Gruppo Viessmann: "Dobbiamo a due cose il fatto che siamo riusciti a continuare a crescere nel 2020 nonostante la crisi: In primo luogo, lo straordinario impegno dei nostri partner e dipendenti. In secondo luogo, la nostra strategia di crescita redditizia, che abbiamo introdotto diversi anni fa. Su questa solida base, stiamo costruendo le basi per il nostro futuro con tutta la nostra forza".

Massima crescita per fonti rinnovabili e servizi digitali

La crescita del 6% e il fatturato record di 2,8 miliardi di euro nel 2020 sono stati trainati principalmente da due aree: le soluzioni climatiche basate sulle energie rinnovabili e i servizi digitali. Le soluzioni climatiche verdi comprendono le caldaie murali a gas a idrogeno, le celle a combustibile (+8 %) [non distribuire in Italia], le pompe di calore (+35 %o) e gli accumuli elettrici (+48%). Complessivamente, circa il 50% del fatturato deriva già oggi dal business con "Green Energy Ready Solutions". Questo sviluppo positivo è accompagnato da una crescita dinamica del valore aggiunto e dei servizi digitali: l'app per i centri assistenza VitoGuide (+67%) e l'app per i clienti finali ViCare (+47%). Anche il volume degli ordini online è aumentato del 16%.
Il maggiore aumento delle vendite nel periodo della pandemia a è stato registrato sul mercato domestico, la Germania. Positiva la crescita di Viessmann nel 2020 anche in Polonia, Austria, Belgio, Italia, Turchia e Svizzera.
Thomas Heim, responsabile vendite e marketing di Viessmann Climate Solutions: "Il 2020 ha messo tutto sottosopra. E le sfide insolite richiedono soluzioni insolite - nella produzione, nella logistica, negli acquisti, nel marketing o nel confronto quotidiano con i nostri partner installatori. Il feedback positivo sulle nostre offerte digitali e le vendite record in Germania sono una testimonianza impressionante di una straordinaria performance del team. Dobbiamo un ringraziamento speciale in particolare ai nostri affezionati partner".

Forte inizio del nuovo anno commerciale con ulteriori opportunità di crescita

Per aprire nuovi mercati, l'azienda ha acquisito nello scorso anno finanziario una partecipazione in ThermoWise, un rinomato specialista sudafricano di pompe di calore. ThermoWise è specializzata in progetti su larga scala in ospedali, centri commerciali, hotel e complessi residenziali. La partnership pone le basi per l'ingresso di Viessmann nei mercati africani in rapida crescita. Viessmann ha inoltre ampliato il proprio portafoglio prodotti e migliorato l'accesso al mercato dell'Europa centrale e orientale con l'acquisizione di Kospel in Polonia, un produttore specializzato in scaldacqua elettrici istantanei, boiler elettrici e bollitori per acqua calda. Allo stesso tempo, è proseguita l'internazionalizzazione nella regione del sud-est asiatico con nuove sedi, soprattutto a Singapore.
Lo sviluppo positivo del business nel 2020 continua nell'anno in corso. Lo dimostra la crescita percentuale a due cifre del fatturato nei primi due mesi del 2021. Fa particolarmente piacere che i tassi di crescita più forti derivino dalle soluzioni basate sulle energie rinnovabili decentralizzate. L'azienda si aspetta un ulteriore slancio positivo per l'anno in corso dalla continua espansione della sua offerta di soluzioni integrate che comprende prodotti, sistemi, piattaforme, servizi digitali, servizi a valore aggiunto nonché dall'ulteriore sviluppo di mix energetici sostenibili come le promettenti attività di biogas, dopo il consolidamento di successo della business unit Industrial Solutions.
Frauke von Polier, Chief People Officer di Viessmann Climate Solutions: "Il nostro sviluppo economico positivo durante la crisi è la forza della nostra cultura, che è in definitiva il più grande vantaggio competitivo in un mondo che cambia dinamicamente. Dietro ogni successo ci sono le persone, e la nostra coesione in questi tempi ci unirà ancora di più in futuro per co-creare insieme spazi vitali per le generazioni a venire".