Concorso di Idee 2021: progettazione e innovazione

Decreto rilancio e comunità energetiche: nuove opportunità aprono nuove strade

Guardando al breve termine il decreto rilancio, con particolare riferimento al 110% e alla possibilità di accedere alla cessione del credito e allo sconto in fattura, ha dato nuova linfa vitale a un settore che già di per sé ha avuto una forte evoluzione negli ultimi anni.
Guardando invece al medio-lungo termine l’implementazione della normativa inerente le CER (comunità di energia rinnovabile) ha segnato un punto di partenza importante in quella che sarà l’evoluzione del settore impiantistico ed al modo di interpretare l’approvvigionamento energetico dei prossimi lustri.
Il settore è sempre più multidisciplinare, multitecnologico e multisettore.

Qual è l'obiettivo del Concorso di Idee?

Il Concorso offre ai progettisti la possibilità di confrontarsi con altri colleghi circa la propria interpretazione del mutevole e meraviglioso campo da gioco che il settore dell’energia oggi rappresenta.

L‘approccio alla progettazione è sempre più multi-tecnologico e multi-disciplinare, tutti i portatori del know-how imparano ogni giorno grazie al confronto con i partner con i quali si interfacciano. Rimanere soli in un contesto di questo tipo significa rimanere indietro.

In quale modo integri le tecnologie, le discipline e il sapere necessari a una progettazione vincente? Mettiti alla prova con il Concorso di Idee Viessmann 2021!


Concorso di Idee 2021: quali caratteristiche devono avere i progetti?

I progetti che verranno presentati devono prevedere l'impiego di almeno un significativo prodotto Viessmann, che dovrà essere correntemente disponibile sul mercato. I prodotti Viessmann tra cui scegliere sono:

  • Caldaie a condensazione a gas e gasolio
  • Caldaie a biomassa
  • Cogenerazione
  • Pompe di calore
  • Sistemi ibridi
  • Climatizzazione
  • Sistemi di ventilazione
  • Solare termico
  • Fotovoltaico
  • E-mobility
  • Soluzioni industriali

Gli elaborati possono fare riferimento a riqualificazioni di impianti esistenti oppure a nuove installazioni negli ambiti:

  • Civile (solo ambito privato)
  • Commerciale - industriale e terziario
  • Agricolo

Esempi di applicazione:

  • Abitazioni, uffici e centri commerciali
  • Ristoranti e hotel
  • Strutture ricreative, sportive e formative
  • Industria manifatturiera, di processo e produzione energetica


Concorso di Idee 2021: come partecipare con il proprio progetto

Per partecipare al Concorso di Idee 2021 è necessario registrarsi sull'apposito portale raggiungibile al link che segue, quindi caricare il proprio progetto in tutte le sue parti.

Il termine ultimo per partecipare con il proprio progetto è il 31/10/2021.

I progetti ammessi al Concorso di Idee 2021 saranno quelli con data inizio lavori a partire dal
01/03/2021 e non ancora ultimati al 31/10/2021.

Al Concorso di Idee 2021 non potranno partecipare progetti relativi a opere pubbliche o anche indirettamente correlati ad esse. I progetti iscritti a questa iniziativa relativi a opere pubbliche non verranno considerati validi.


Concorso di Idee 2021: premi in palio

La Giuria valuterà e premierà i progetti come in una vera e propria competizione sportiva, attribuendo loro le classiche categorie di un medagliere: Oro, Argento e Bronzo.

Ogni scalino del podio ha più di un vincitore, al quale verranno assegnati i premi e i riconoscimenti relativi alla posizione raggiunta.

Tutti i dettagli dei premi che verranno riconosciuti sono disponibili nel Regolamento scaricabile in questa pagina oppure nella pagina dedicata raggiungibile dal box qui accanto.

Tra i progetti che conquisteranno il gradino più alto del podio, verranno assegnati tre premi speciali:

  • Premio Speciale Pompa di Calore > 100 kW
  • Premio Speciale Superbonus 110%
  • Premio Speciale Progetto Industriale

Il premio è riservato esclusivamente ai titolari degli studi di progettazione e non è cedibile.


Concorso di Idee 2021: chi valuta i progetti?

Gli elaborati verranno esaminati da una Commissione indipendente composta da docenti universitari, ricercatori, giornalisti e professionisti del settore.

Saranno premiati gli elaborati che si distingueranno per la qualità progettuale globale, volta a soddisfare requisiti di efficienza energetica e sostenibilità economica e ambientale.

In particolare saranno valutati:

+ Progettazione impiantistica termotecnica con riferimento alla valutazione analitica delle caratteristiche energetiche e all‘integrazione con l‘edificio;
+ Livello di innovazione delle tecnologie e delle soluzioni impiantistiche;
+ Tempo di rientro dell’investimento;
+ Rapporto con il contesto ambientale e rispetto di eventuali vincoli normativi aventi attinenza con gli aspetti architettonici, energetici e impiantistici, oltre che vincoli extra-normativi (ad esempio specifiche richieste dal committente);
+ Progettazione architettonica con riferimento alle caratteristiche energetiche intrinseche e all‘integrazione con la progettazione strutturale e impiantistica (evidenziando caratteri formali, spaziali e distributivi dell‘edificio);
+ Riduzione del consumo di energia primaria;
+ Utilizzo di fonti rinnovabili;
+ Riduzione delle emissioni di CO2;
+ Performance conseguite e affidabilità di esercizio

La commissione decreterà entro il primo semestre 2021 i progetti vincitori del Concorso.

Il giudizio espresso dalla Commissione è insindacabile.


Undici anni di Concorso di Idee

Viessmann Italia, forte sostenitrice della progettazione efficiente, sponsorizza ogni anno un Concorso di Idee che stimola i progettisti termotecnici a proporre soluzioni che si distinguono per la qualità progettuale globale, per i requisiti di efficienza energetica e sostenibilità economica ed ambientale sfruttando al meglio le innovazioni tecnologiche disponibili.