Utente Professionista
Energysplit PRO

Climatizzatore monosplit

Climatizzatore monosplit ad alta potenza in classe energetica A+++/A+++

Maggiore comfort sia in estate che in inverno
Classe energetica A+++/A+++
Abbinabile a Fotovoltaico consente di autoconsumare l’energia prodotta
Accede al Conto Termico 2.0

Compila il form e un nostro esperto ti contatterà al più presto

Contattaci
Risparmio energetico:

Classe di efficienza A+++

Maggiore comfort

Consente sia di riscaldare più efficacemente in inverno che di raffrescare in estate.

Sostituzione rapida

Ideale per la sostituzione di aerogeneratori a gas metano. Elimina la dipendenza dal gas metano.

Integrabile con impianto fotovoltaico

Può essere abbinato ad un impianto fotovoltaico e consente di autoconsumare l’energia prodotta senza prelevare dalla rete pubblica.

Unicità

Soluzione unica sul mercato

Potenzialità

Unità di potenza 40kW in grado di coprire il fabbisogno di 400mq

Energysplit PRO abbinato a fotovoltaico

Sistemi Aria/Aria per applicazioni industriali

Alimentazione (V/Ph/Hz) 400/3+N/50  
Classe energetica A+++  
Potenza frigorifera (TA:27°C_75% TW:35°C) 40,8 kW  
Potenza Termica (TA:20°C_50% TW:7°C) 39 kW  
EER / COP 3,44 / 4,00  
Limiti funz. est./inv. (Text°C) 47°C / -20°C  
Gas refrigerante (pre-caricato) R410, drop in R454B  
Distanza in campo libero 10 m  
Gestione da remoto Si con scheda Wi-fi  
Dimensioni [LxDxH]  [mm] 2012x702x1465  

Sostituzione vecchi aerogeneratori a gas con il nuovo climatizzatore in pompa di calore ad alta potenza 

Grazie a questa scelta oltre a fare una scelta ecologica e sostenibile dal punto di vista ambientale si ottengono significativi vantaggi in termini economici e di comfort.

Di seguito i vantaggi nel caso di una scelta di questo tipo:

  • Possibilità di accedere all’incentivo Conto termico 2.0 che arriva a finanziare fino al 65% dell’importo sostenuto

  • Aumento del comfort ambientale sia nella stagione invernale (in quanto si hanno meno sbalzi di temperatura) ma soprattutto in estate dove si ottiene il raffrescamento che prima non era presente

  • Facilità e flessibilità installativa soprattutto nel caso di sostituzione di impianti già esistenti. Si evita di incorrere in fermi produttivi, per necessità installative.

  • Eliminazione dell’allacciamento alla rete di approvvigionamento gas metano per esigenze legate alla climatizzazione con conseguente riduzione (o eliminazione) del rischio incendio derivante dalla rete interna di distribuzione metano e conseguente sgravio nel proprio CPI (certificato prevenzione incendio) e relativi costi manutentivi e assicurativi.

Possibilità di associare alla sostituzione dell’impianto di climatizzazione anche l’installazione di un impianto fotovoltaico.

Oltre ai vantaggi già descritti dati dalla tecnologia in pompa di calore rispetto all’aerogeneratore a metano si aggiungono i seguenti benefici:

Possibilità di alimentare i climatizzatori con l’energia autoprodotta dall’impianto fotovoltaico, riducendo così i costi energetici nella fase invernale ma soprattutto in estate per il raffrescamento.

Si ha così la possibilità ottenere l’indipendenza energetica sia dalla rete del gas metano sia (in base alla taglia di impianto fotovoltaico scelto) dalla rete elettrica nazionale.