Nuova caldaia a biomassa per ridurre i costi di riscaldamento delle serre agricole Cadei di Brescia

La Floricoltura Cadei di Palazzolo sull'Oglio è specializzata nella produzione di piante da interni. Le serre ricoprono una superficie complessiva di circa 10.000 m².

Nel corso del 2013 la proprietà ha deciso per la riqualificazione energetica dell'impianto di riscaldamento esistente, con l'obiettivo di ridurre i costi di riscaldamento legati alla necessità di mantenere costante la temperatura idonea alla crescita delle piante.

Per questo motivo è stata scelta una caldaia a biomassa da 700 kW in grado di far fronte alle esigenze dell'azienda.

Progetto e impianto

Progettista: Multiplanning Engineering, Roncadelle (BS)

Installatore: Termoidraulica Rossi, Capriolo (BS)

Prodotti Viessmann: caldaia a biomassa Vitoflex 300-UF (ex Pyrotec FU RIA)

Caldaia a biomassa Vitoflex 300-UF Viessmann per le Serre Cadei di Brescia

L'impianto in dettaglio - Caldaia a biomassa Vitoflex 300-UF

La caldaia a biomassa a griglia mobile è dotata di un innovativo sistema di combustione, collaudato per la combustione automatica di combustibili secchi e umidi (W=50%) di provenienza artigianale, industriale e forestale. In questo caso il combustibile proviene dalle operazione di pulizia dei boschi. 
La caldaia è adatta alle condizioni di utilizzo più estreme. Garantisce la massima resistenza, grazie alla camera di combustione rivestita in mattoni refrattari pressati e cotti. Tutti gli elementi della griglia sono in pregiata ghisa di acciaio-cromo a pareti spesse per resistere alle temperature più elevate. La caldaia Pyrotec è dotata di uno scambiatore a tre giri di fumo superiore per assicurare la massima trasmissione del calore all'acqua.