Caldaia a legna per la riqualificazione energetica dell'Hotel Croce Bianca di Canazei, Trento

Il Croce Bianca Leisure & Spa è un hotel **** nella rinomata località turistica di Canazei, nel cuore delle Dolomiti.
Da ben 5 generazioni la passione della famiglia Detone riesce a sorprendere ogni ospite, che qui  trova il giusto equilibrio tra le bellezze naturali del luogo ed il comfort offerto dalla moderna struttura.
L’Hotel Croce Bianca vanta una lunga storia, iniziata nel 1869 con la vendita di  prodotti locali e caratterizzata da vari passaggi, fino alla  trasformazione definitiva in struttura alberghiera. Negli anni Quaranta, quando si iniziò a parlare di turismo invernale, si rese necessario un ulteriore salto di qualità: le 39 stanze dell’hotel, che finora venivano riscaldate individualmente con le tradizionali stufe a legna, furono dotate di riscaldamento centralizzato. Dopo i duri anni segnati dalla Seconda Guerra Mondiale, i proprietari riuscirono a rimettere in piedi la loro attività grazie all‘impegno e alla dedizione.
Il 1970 segnò l’inizio della ristrutturazione del complesso, che, nel corso degli anni ha portato il Croce Bianca Leisure & Spa Hotel a disporre di 46 stanze tra cui 2 suites, 1 junior suite e 16 Vivenes, per un totale di 89 posti letto. Oltre alle splendide camere, arredate secondo la tradizione ladina, l’hotel offre oggi un meraviglioso centro benessere e una piscina esterna riscaldata anche durante i mesi invernali (33°C).

Nel 2013 è stata effettuata la riqualificazione energetica della centrale termica con l’installazione di una caldaia a legna da 540kW. Scopo della riqualificazione era l’abbattimento dei costi di riscaldamento, affiancato dalla volontà dei titolari di utilizzare un sistema ecologico, che consentisse di diminuire notevolmente le emissioni inquinanti.

La nuova caldaia provvede da sola al riscaldamento di tutti gli ambienti, della SPA, delle piscine interne e di quella esterna, garantendo il comfort costante degli ospiti e contribuendo in tal modo a creare un’atmosfera ancora più piacevole durante il loro soggiorno.

Progetto e impianto

Progettista: Studio Tecnico Matteo Vanzetta - Predazzo (TN)

Prodotti Viessmann:  caldaia a legna Vitoflex (ex Pyrot) di Viessmann

Caldaia a legna Vitoflex 300-RF di Viessmann presso Hotel Croce Bianca di Canazei

L'impianto in dettaglio - Caldaia a legna Vitoflex 300-RF

La caldaia a legna con combustione a rotazione Pyrflex rappresenta il risultato della più moderna tecnologia nel campo delle caldaie di media potenza. La caratteristica principale di questa caldaia è la camera di combustione Low-Particle per pellet e cippato, dotata di brevetto e riconosciuta dal Premio Austriaco per l’Innovazione. Grazie a una tecnica di combustione consolidata, la caldaia Pyrot ha valori di emissioni simili a quelli di un impianto di combustione a gas e mantiene al minimo le emissioni di CO, di NOx e di particelle di polvere.
La combinazione di un’avanzata tecnica di combustione e la regolazione digitale della potenza consentono di raggiungere un grado di rendimento fino al 92%.