Generatore di vapore industriale per Fonti Pineta, nota azienda di imbottigliamento acqua minerale di Clusone, Bergamo

Fonti Pineta è un’importante realtà nel settore delle acque minerali con sede a Clusone, in Val Seriana, in provincia di Bergamo. L’azienda fa parte del Gruppo Bracca, insieme a Bracca Acque Minerali. Il Gruppo vanta una produzione di circa 300 milioni di bottiglie d’acqua con un fatturato annuo che si aggira intorno ai 26 milioni di euro, al quale contribuiscono anche le esportazioni in diversi Paesi esteri, in particolarmente Svizzera, Germania, Canada e alcune aree dell’ Estremo Oriente.  
L’azienda ha sviluppato diverse linee di produzione per l’imbottigliamento in vetro e in plastica. In occasione dell’ampliamento delle linee produttive, avvenuto nel 2013, è stato installato un generatore di vapore industriale. La caldaia soddisfa le esigenze di riscaldamento industriale, ma principalmente produce il vapore necessario per il processo di sterilizzazione delle bottiglie.

Progetto e Impianto

Progettista: Studio Termotecnico Fabrizio Cerea, Clusone (BG)

Prodotti Viessmann: generatore di vapore industriale Vitomax HS tipo M73B 

Generatore di vapore industriale Vitomax HS tipo M73B di Viessmann presso Fonti Pineta a Clusone, Bergamo

L'impianto in dettaglio - Generatore di vapore industriale Vitomax 

Il generatore di vapore Vitomax HS tipo M73B ha una tipologia costruttiva particolarmente compatta che consente una produzione particolarmente efficiente del vapore. La pressione massima va dai 6 ai 30 bar, mentre la produzione di vapore va dalle 0,5 alle 4 tonnellate di vapore l'ora. Grazie ai tre giri di fumo, le emissioni inquinanti e i valori NOx sono particolarmente contenuti. Le caldaie a vapore Vitomax HS tipo M73B assicurano inoltre ridotte dispersioni di calore grazie all'isolamento termico in doppio strato di spessore 120 mm e all'alloggiamento del bruciatore raffreddato a acqua. 

La possibilità di un dimensionamento specifico in funzione delle esigenze dell'impianto consente di soddisfare al meglio le aspettative della committenza.