Inverter per impianti fotovoltaici Viessmann Hybrid Inverter A-3

Per il mercato residenziale e commerciale

I vantaggi in sintesi:

  • Aumento dell'autoconsumo e dell'indipendenza dalla rete grazie alla batteria
  • Interfaccia utente tramite APP per configurazione locale (APP StorageMate) e monitoraggio (APP SolarPortal)
  • Modalità di funzionamento dell'inverter e della batteria impostabili in base alla esigenze
  • Funzione UPS per alimentazione dei carichi preferenziali in caso di blackout
  • Funzione limitazione dell'energia immessa in rete

L'inverter Viessmann Hybrid Inverter A-3 è un inverter ibrido trifase dedicato al mercato residenziale e commerciale.

L'inverter è disponibile in quattro taglie da 5 a 10 kW e consente di stoccare in batteria
l‘eccesso di energia prodotta dall‘impianto fotovoltaico, che può essere rilasciata per alimentare i carichi del‘abitazione, evitando in questo modo di prelevare energia dalla rete.


Energy meter in dotazione

L'energy meter, componente indispensabile per il corretto funzionamento della batteria, è incluso nella fornitura dell’Hybrid Inverter A-3 (modello Viessmann EM 3000 trifase con TA).

La presenza dell‘energy meter consente inoltre di regolare l‘energia immessa in rete.

Energy meter in dotazione
Monitoraggio inverter fotovoltaico Viessmann Hybrid Inverter A-E

Monitoraggio da remoto

Gli inverter Viessmann Hybrid Inverter A-3 hanno incluso il modulo Wi-Fi (a parte è acquistabile il modulo LAN), che consente di collegare l’inverter ad Internet e di registrarlo sul portale di monitoraggio SolarPortal, accessibile anche da smartphone tramite APP.

Mediante il monitoraggio in remoto, è possibile visualizzare in tempo reale i flussi di energia del sistema, le curve di produzione dell’impianto, gli eventuali allarmi attivi e lo storico dati.

Batterie per accumulo

Agli inverter Viessmann Hybrid Inverter A-3 sono abbinabilli le batterie Pylontech e BYD in alta tensione. Per quanto riguarda le Pylontech, il modello è il Powercube-X1, accumulo modulare costituito da un minimo di 4 ad un massimo di 10 moduli batteria H48050 da 2,4 kWh ciascuno, posizionati all‘interno di un armadio, per una capacità complessiva di accumulo che può raggiungere i 24 kWh.

I due modelli di batterie BYD abbinabili sono le Battery-Box Premium HVS / HVM, che hanno una capacità del singolo modulo rispettivamente di 2,56 e 2,76 kWh. I moduli sono impilabili tra loro, in modo da formare una torre di batterie (da 2 a 5 moduli per le HVS, da 4 a 8 moduli per le HVM), per una capacità di accumulo fino a 22 kWh .