Una caldaia a biomassa in grado di convertire gli scarti di produzione in combustibile

Tipologia di intervento: installazione nuova caldaia

Prodotti Viessmann: caldaia a biomassa a griglia mobile Vitoflex 300 da 700kW

Installatore: Idroterm Serre srl

 

Il Frantoio Fratelli Turri a Cavaion Veronese, in provincia di Verona, è tra i primi oleifici della provincia e sin dagli anni ‘50 porta avanti una produzione olearia di famiglia attenta e scrupolosa, con un particolare impegno alla tutela dell’autenticità di un prodotto che nasce dall’incontro tra natura e cultura. Un'azienda che si pone come obiettivo quello di promuovere un'abitudine alimentare fortemente radicata nel territorio, che trova mercati a livello mondiale.

Il Frantoio Fratelli Turri di recente ha scelto di ottimizzare la propria produzione cercando di dare una destinazione di utilizzo al nocciolino di sansa, un sottoprodotto di scarto che si ottiene dalla lavorazione delle olive e che può essere utilizzato come combustibile negli impianti a biomassa. Proprio per questo è stata installata presso il Frantoio una caldaia a biomassa a griglia mobile Viessmann Vitoflex 300 da 700kW, ad acqua calda per il riscaldamento degli ambienti di lavoro e del magazzino. Questa caldaia a biomassa è perfetta per l’utilizzo di scarti di produzione come appunto il nocciolino di sansa. Tale tipologia di combustione garantisce un contenimento degli inquinanti, nonché il rispetto delle normative vigenti in materia.

Grazie a questo intervento il Frantoio ha potuto ridurre il consumo di fonti fossili e abbassare i livelli del conseguente inquinamento, convertendo i nocciolini di sansa da scarti di produzione a combustibile. Questa conversione ha influito positivamente anche sui costi correlati allo smaltimento dei rifiuti di produzione.


Sfoglia le immagini!


Caldaia a biomassa a griglia mobile per il Frantoio Turri in provincia di Verona

L'impianto in dettaglio - Caldaia a biomassa a griglia mobile Vitoflex 300 da 700kW 

La caldaia a biomassa a griglia mobile Vitoflex 300 grazie alla sua tecnica di combustione garantisce bassi valori di emissioni, specialmente per COx e NOx.
Il funzionamento con regolazione della potenzialità modulare e l‘applicazione del principio di combustione ottimizzato permettono un grado di rendimento fino al 92%.


Rassegna stampa

Di seguito gli articoli pubblicati dedicati alla referenza Viessmann "Frantoio Fratelli Turri".

  • Febbraio 2019 - Olioofficina.it - I Fratelli Turri a difesa dell'ambiente
    Leggi l'articolo