Viessmann Hybrid Inverter, inverter fotovoltaico ibrido

I vantaggi in sintesi:

  • Aumento dell'autoconsumo e dell'indipendenza dalla rete grazie alla batteria
  • Interfaccia utente tramite APP per configurazione locale (APP StorageMate) e monitoraggio (APP SolarPortal)
  • Modalità di funzionamento dell'inverter e della batteria impostabili in base alla esigenze
  • Funzione UPS per alimentazione dei carichi preferenziali in caso di blackout
  • Funzione limitazione dell'energia immessa in rete

Viessmann Hybrid Inverter è un inverter fotovoltaico ibrido ideale per l'ambito residenziale, disponibile in taglie di potenza pari a 3 - 3,68 - 4,6 kW, che consente di stoccare l'energia prodotta dall'impianto fotovoltaico, affinchè possa essere rilasciata poi per alimentare i carichi energetici dell'abitazione.


Energy meter in dotazione

L‘energy meter, mediante la lettura del prelievo/immissione di energia in rete, consente la corretta carica/scarica della batteria da parte dell‘inverter.

Il meter è incluso nella fornitura dell’Hybrid Inverter (modello Viessmann EM 1000 monofase).

La presenza dell‘energy meter consente inoltre di regolare l‘energia immessa in rete.

Energy meter in dotazione

Batterie agli ioni di litio a 48V

Agli Hybrid Inverter Viessmann sono abbinabili le batterie:
+ LG RESU 6.5 / 10 / 13, con capacità compresa tra 6,5 e 13 kWh
+ BYD Battery-Box Premium LVS 4.0 - 24.0, soluzione modulare che consente, prevedendo da 1 a 6 moduli batteria da 4 kWh ciascuno, impilabili tra loro, di ottenere una capacità di accumulo compresa tra 4 e 24 kWh;
+ Pylontech US3000C, soluzione modulare a cassetti da 3,55 kWh ciascuno, da 1 a massimo 8 moduli, da posizionare in un apposito armadio, disponibile in più dimensioni, per una capacità compresa tra 3,55 e 28,4 kWh.

Schema di collegamento inverter fotovoltaico Viessmann Hybrid Inverter

viessmann_inverter_fotovoltaico_con_accumulo_hybrid_inverter_collegamento.jpg
Monitoraggio inverter fotovoltaico Viessmann Hybrid Inverter

Monitoraggio inverter fotovoltaico Viessmann Hybrid Inverter

Gli inverter Viessmann Hybrid Inverter hanno incluso il modulo Wi-Fi (a parte è acquistabile il modulo LAN), che consente di collegare l’inverter ad Internet e di registrarlo sul portale di monitoraggio SolarPortal, accessibile anche da smartphone tramite APP.

Mediante il monitoraggio in remoto, è possibile visualizzare in tempo reale i flussi di energia del sistema, le curve di produzione dell’impianto, gli eventuali allarmi attivi e lo storico dati.

L‘APP StorageMate consente invece la configurazione dell‘inverter in loco.


Federico Canesso
Divisione Fotovoltaico Viessmann Italia

Quali sono le ultime novità Viessmann nell'ambito delle soluzioni per impianti fotovoltaici? Guarda l'intervista realizzata in occasione di Klimahouse 2020.

Guarda l'intervista